Mostrami la schiena, e ti dirò cos'hai. Con un esame posturale oggettivo, ripetibile e sicuro, eseguito in pochi minuti, in grado di individuare precocemente posture scorrette o dare indicazioni su specifiche patologie.
 
E' il principio della spinometria: sistema diagnostico di ultima generazione che attraverso un'avanzata strumentazione (chiamata “Spinometria Formetric”) permette la scansione ottica del dorso e del rachide del paziente, fornendo una rappresentazione in 3D della colonna vertebrale. Un metodo affidabile e non invasivo grazie al quale è possibile effettuare il check up posturale della colonna vertebrale senza l'utilizzo di raggi X. Permettendo inoltre di monitorare il paziente affetto da anomalie morfologiche o posturali senza ricorrere a ripetute indagini radiografiche.
 
Sviluppata all'Università di Münster, in Germania - e perfezionata grazie a un progetto dell'Unione Europea per lo screening e lo studio della scoliosi nei bambini, evitando i rischi connessi all'alta esposizione ai raggi X - la tecnologia è oggi presente in alcuni tra i maggiori istituti di ricerca italiani. Tra questi si annoverano l'Università La Sapienza di Roma, lo IUSM di Roma, l'Università di Padova, l'ISICO di Milano, la Fondazione Maugeri di Pavia e inoltre alcuni centri e laboratori dedicati allo sport di élite come Milan Lab e Napoli Lab. Una novità che è ora disponibile anche nel nostro territorio. Il sistema “Spinometria Formetric” è stato infatti acquisito di recente dalla Magalini Medica, Centro specialistico di Ortopedia e Riabilitazione di di Bassano del Grappa.
 
Attraverso la scansione tridimensionale della colonna vertebrale, il medico e il fisioterapista raccolgono una serie di indicatori che permettono di ottenere una dettagliata valutazione della postura del paziente, integrandola - nell'esame clinico del paziente stesso - coi risultati di altri esami strumentali. La spinometria è indicata innanzitutto per la diagnosi precoce degli atteggiamenti scoliotici in età evolutiva, la cui identificazione in tempo utile è un fattore cruciale nella scelta delle successive terapie. Viene altresì applicata per la valutazione delle anomalie della postura alla base di lombalgie e cervicalgie - tra le più comuni sindromi dolorose della colonna vertebrale - e in relazione ai disturbi cranio-cervico-mandibolari. L'esame posturale in 3D consente ulteriormente di individuare posture scorrette derivanti da condizioni dolorose del sistema muscolare e scheletrico. Facilita inoltre la valutazione degli effetti di alcuni supporti riabilitativi (plantari, calzature su misura, dispositivi di ortodonzia) sulla postura. E, non da ultimo, supporta il miglioramento della performance sportiva attraverso la ricerca dell'equilibrio corporeo: la correttezza e la stabilità della postura rappresentano infatti una delle competenze motorie fondamentali da sviluppare ai fini della prestazione sportiva.
 
Vantaggi e applicazioni che fanno della spinometria una procedura dai numerosi e diversificati impieghi. Un esame che - oltre ad escludere le radiazioni ionizzanti dei normali controlli radiografici - è utile per la salute in generale: il nostro benessere non può fare a meno di una postura corretta e una colonna vertebrale sana è il presupposto fondamentale per il buon funzionamento di tutto il sistema corporeo.
 
 
Clicca qui per visualizzare l'articolo di bassanonet.it

 
Magalini Medica srl - Via San Marco, 37 - 36061 Bassano del Grappa (VI) - 0424 566821 - info@magalinimedica.it - P.IVA 03746410244 - © 2013